martedì 29 luglio 2014

I baffi per il Photo Booth

I baffi vanno di moda e, una volta tanto, si tratta di una moda che mi piace!
Stanno bene sulle facce di quasi tutti gli uomini, accompagnati da barbe più o meno incolte.
Rendono divertenti gadget di ogni tipo come tazze, magliette e carta da regalo.
Infine, si sposano divinamente con ogni photo booth: da poco ho avuto la possibilità di allestire l’angolo delle foto demenziali al matrimonio della sorella del mio compagno e proprio i baffi sono stati protagonisti indiscussi!

Per realizzare questi ultimi occorrono alcuni stecchini di legno (di quelli per il modellismo oppure semplici spiedini di legno grandi), cartoncino nero, colla a caldo o nastro biadesivo. Nel mio caso ho colorato i legnetti con acrilico nero ma possono anche essere lasciati naturali.
Ho realizzato un modello della sagoma dei baffi e l’ho riportato sul cartoncino nero con la matita, quindi l’ho ritagliato con cura: se il cartone è abbastanza spesso basta una sola sagoma che può essere fissata allo stecco con la colla a caldo, altrimenti se abbiamo a disposizione un cartoncino più leggero è necessario ritagliare due o tre sagome identiche tra loro e fissarle sia allo stecco sia una sull’altra con la colla a caldo o il nastro biadesivo facendole combaciare perfettamente. La seconda procedura necessita una maggiore precisione ed è molto più lunga da eseguire ma ha un vantaggio: i baffi così ottenuti possono essere impugnati con entrambe le mani in quanto risulteranno belli su ambo i lati e questo li rende comodi anche per i mancini.

P.S. La “bellezza baffuta” nella foto sono io… non trovate mi donino? Quello scatto è di www.francoborrelli.it

martedì 15 luglio 2014

Una nuova versione della collana di Mrs Pepperpot

Cosa c’è di più bello di un regalo fai da te? Per prima cosa è più impegnativo rispetto a un semplice acquisto, inoltre è possibile personalizzarlo al massimo.
In questa occasione ho dato un tocco in più a un’idea che avevo spiegato su Paper Project (potete leggere qui il tutorial) aggiungendo due perle alla catena: così la collana ha un’aria molto più chic!
Magici auguri, amica mia!