martedì 13 febbraio 2018

Da un disegno a un ricamo con DMC

Ebbene sì, anche quest'anno ho deciso di partecipare a uno degli incontri organizzati da DMC alla Triennale di Milano! Ormai si può dire che una volta all'anno approfitto di questa opportunità per regalarmi due ore di vero relax, in una cornice bellissima e dilettandomi con un passatempo ingiustamente considerato antiquato. Se siete curiosi di leggere i miei resoconti più vecchi, in questo post potete trovare la mia esperienza del 2016 e qui racconto l'incontro del 2017. Adesso invece voglio parlarvi del mio ultimo lavoro, che ha inaugurato il 2018: un cactus kawaii!
L'ispirazione mi è arrivata osservando uno degli schemi proposti nei nuovi "magic paper kit" che racchiude una bella selezione di disegni dal gusto jungalow.
Mi hanno riportato subito alla mente i coniugi cactus che avevo disegnato qualche tempo fa di ritorno da Parigi... ve li ricordate? Io li ho attaccati a una parete!
Così ho deciso di adattare questo "personaggio" per ricamarlo su una maglietta. Ho riportato il mio disegno su un foglio di carta "Custom By Me" e dopo averlo incollato sul tessuto ho iniziato a ricamare. Questa volta grazie alla tutor Chiara Di Nardo, meglio conosciuta come PIKI, ho imparato qualcosa di nuovo: il punto nodini e il punto margherita! Insieme al punto erba mi hanno permesso di realizzare il mio buffo cactus.
A questo punto è bastato mettere la maglietta sotto l'acqua corrente per far sciogliere il foglio. Così è rimasto solo il mio disegno. Questa volta però è realizzato con punti di ricamo su una maglietta. Trasformare un disegno in ricamo? Si può!