martedì 5 aprile 2016

Toppe fai da te a forma di orso

La tecnica del collage è una delle mie preferite, infatti ritorna sia nelle tavole a fumetti della mia prima pubblicazione, Maree, sia in alcuni dei progetti che spiego sul mio ebook.
Trovandomi nuovamente a sperimentare con alcuni prodotti Marbet (avevate visto il mio precedente tutorial per realizzare le calze antiscivolo su Paper Project?) ho deciso di applicare questa tecnica di illustrazione al tessile e dare vita a una decorazione che può arricchire una maglia basic oppure rattoppare un vestito (ma per essere al passo con i tempi dovremmo parlare di re-fashion). In che modo? Utilizzando delle toppe termoadesive per realizzare alcune decorazioni a forma di orso!

Per questo progetto ho utilizzato due toppe ovali termoadesive, una pezza termoadesiva, 4 bottoni, del filo da cucito (per attaccare i bottoni) e del filo da ricamo. Come capo d’abbigliamento da trasformare ho scelto una maglietta a maniche lunghe tinta unita. Per l’applicazione delle toppe occorrono il ferro da stiro e un panno.
Ho ritagliato nella pezza due mezzi cerchi per le orecchie e un ovale per il muso.
Ho cucito i due bottoni sulla toppa per raffigurare gli occhi dell’orsetto, lasciando lo spazio per il muso (che andrà applicato per ultimo).
Per decidere la posizione ho indossato la maglietta e ho fissato le toppe nel punto scelto con alcuni spilli.
Ho steso su un piano da stiro la maglietta, ho posizionato un panno sopra alla toppa e ho passato qualche volta il ferro da stiro senza vapore. Una piccola accortezza: se i bottoni sono di plastica, non bisogna soffermarsi troppo a lungo su di loro con il ferro caldo per non rovinarli.
Dopo aver incollato la toppa bisogna posizionare il muso (sul quale ho ricamato la bocca) e le orecchie e ripetere l’operazione di fissaggio con il ferro da stiro.
La maglietta è pronta per essere indossata e ne sono già innamorata. Queste applicazioni sono resistenti, lavabili e molto semplici da fissare. L’unica raccomandazione che vi faccio è di utilizzare per la stiratura un panno di scarsa importanza, perché rimarrà macchiato. Il mio fa un po' ridere perché vi si è impressa la forma dell'orso!
Adesso sto immaginando altri orsetti o il muso di un gatto (forse perché questi orsi hanno un'aria un po' grumpy) anche sulle ginocchia di un paio di jeans e non vedo l’ora di provare. Le possibilità sono infinite e vorrei solo avere il tempo per realizzarle tutte. Alla prossima!