martedì 23 maggio 2017

Incontro "Ricama con noi!" in Triennale

L'anno scorso avevo partecipato a un incontro di ricamo in triennale, ve ne avevo parlato anche qui sul blog. In quell'occasione seguendo le istruzioni di Grazia Lazzarin avevo appreso il "punto erba" e utilizzando i fogli adesivi "Custom By Me" avevo personalizzato una canottiera. Mi rendo conto adesso di non aver mai mostrato il lavoro finito, quindi rimedio oggi.
Ecco la mia maglia appena ritirata dallo stendibiancheria:
Considerando che non avevo MAI ricamato in vita mia, tutto mi sarei aspettata fuorché riuscire addirittura a scrivere in modo comprensibile al primo colpo! La comodità di questi fogli è indiscutibile, finito il lavoro si sciolgono in acqua in meno di un minuto e non lasciano residui.
Quest'anno gli appuntamenti in Triennale presentano una novità, ovvero la collaborazione tra DMC e la fantastica Serena di Cappello a bombetta, della quale tendenzialmente amo ogni lavoro. Il suo gusto giovane e anticonvenzionale, che supera le frontiere del ricamo classico per riappropriarsi di uno stile ironico e contemporaneo, è uno stimolo per chiunque: lei è la prima a giocare e divertirsi con questa tecnica, come si fa a non lasciarsi contagiare? Applicarsi seriamente senza prendersi sul serio è un metodo vincente. Ci ha illustrato alcuni punti e ci ha aiutato a immaginare il nostro ricamo.
Questa volta ho deciso di disegnare da sola la mia decorazione. Avrei voluto ricamare il colletto di una camicetta per citare una serie TV che amo molto, ma i negozi che ho visitato non mi hanno fornito niente di adatto... così ho ripiegato su un piccolo accessorio. Ho utilizzato la stessa decorazione che avevo scelto per la camicia ingrandendo il soggetto e disegnandolo sulla carta adesiva bianca. Quindi Serena mi ha insegnato il "punto satin" e ho iniziato la mia opera.
Questa volta non sono stata precisissima, lo riconosco, ma purtroppo sapevo di dover andare via prima della fine del workshop e così ho cercato di mettere il turbo. Inoltre essere seduta accanto ad alcune ragazze simpaticissime non mi ha fatto rendere conto di come stesse trascorrendo in fretta il tempo. Sono comunque molto soddisfatta perché ho portato a casa le competenze per continuare da sola il mio lavoro (e sono a quota "due punti", ormai non mi ferma più nessuno).
Prima dell'estate ci sarà ancora un appuntamento, seguite la pagina Facebook di DMC per non lasciarvi scappare questa opportunità. E non dite che non vi avevo avvisato!